Indiana, USA, 1959 – foto di Piero Cecchi (1928-1971)

Nel 1958, mio padre, chimico, e mia madre, matematica, si imbarcarono appena sposati su una nave per gli Stati Uniti, per andare a lavorare due anni in un’università del Midwest. Tra il ’58 e il ’60 mio padre scattò molte foto americane, sia nel campus dove abitavano che durante due lunghe vacanze estive nell’Ovest e nel Sud del paese. Anche se non ho mai avuto occasione di chiederglielo, immagino che questa foto della loro auto sia stata fatta proprio per segnare la partenza di uno di questi viaggi “on the road” in un’America che a me sembra inevitabilmente sia un luogo storicamente e geograficamente determinato sia uno spazio mitico.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *